L'equipaggio di Inspiration4 - Chris, Hayley, Jared e Sian sperimentano la gravità zero su un aereo speciale, il Vomit Comet.Se tutto andrà come previsto da qui al 15 settembre, Christopher Sembroski, residente a Everett, entrerà a far parte della storia dello spazio.  

Uno dei quattro membri dell'equipaggio a bordo della missione Inspiration4 di SpaceX, Christopher sarà il primo di una nuova generazione di astronauti civili, aprendo la strada all'esplorazione privata dello spazio.

È quel tipo di spirito pionieristico – andare con coraggio dove nessuno è mai arrivato prima – che caratterizza i nostri residenti e permea ogni centimetro della nostra diversa economia.

Insieme a Chris nella missione orbitale di tre giorni ci sarà il miliardario tecnologico Jared Isaacman, CEO di Shift4 Payments, il pilota Sian Proctor e la sopravvissuta al cancro Hayley Arceneaux, che servirà come ufficiale medico. Il team condurrà una serie di esperimenti scientifici, inclusi gli effetti della gravità zero sulle protesi (Hayley ha un impianto speciale nella gamba a causa del suo attacco di cancro).

Se hai visto il Super Bowl a febbraio, potresti ricordare lo spot di Twinkle, Twinkle, Little Star che ha dato il via alla missione mentre Isaacson cercava tre avventurieri che si unissero a lui su Inspiration4, ognuno dei quali rappresentava un'idea: prosperità, speranza e generosità. Chris è stato selezionato dopo che un suo amico che era stato originariamente selezionato si è ritirato, consegnando l'incarico a Chris, che è un ingegnere dell'affidabilità per Lockheed Martin.

Meno di 600 persone sono state nello spazio dagli anni '1950. Secondo Chris, avrebbe avuto maggiori possibilità di giocare nell'NBA piuttosto che volare nello spazio prima che arrivasse la chiamata Zoom che ha cambiato la sua vita per sempre.

Da marzo, l'equipaggio si sta allenando presso la struttura di SpaceX a Hawthorne, in California. Ciò includeva la misurazione per una tuta spaziale, i turni nella centrifuga, l'allenamento fisico e un giro nella "Vomit Comet", che espone i futuri astronauti a gravità zero.

Ogni membro del team ha il proprio nominativo. Chris è Hanks, in un cenno a Tom Hanks e al suo ruolo in Apollo 13. Il dottor Proctor è Leo, Hayley è Nova e Jared è Rook.

Opportunamente, "Hanks" ha lavorato come consulente del campo spaziale 20 anni fa presso lo Space & Rocket Center degli Stati Uniti a Huntsville, portando i campeggiatori in missioni simulate dello Shuttle per esporli a possibili carriere STEM.

"Molti dei nostri bambini che vengono allo Space Camp vogliono essere astronauti", ha affermato Pat Ammons, direttore senior delle comunicazioni di Space Camp. "Man mano che lo spazio commerciale si sviluppa, questa è una specie di speranza per tutti coloro che portano avanti quel sogno".

Inspiration4 è la prima di molte missioni con equipaggio civile. Non solo la missione inaugurale è stata progettata per tracciare un nuovo percorso nell'esplorazione spaziale civile, ma è stata anche un'importante raccolta di fondi per il St. Jude Children's Research Hospital, che ha ricevuto oltre 200 milioni di dollari in donazioni in una partnership unica tra filantropica e impresa privata.

Scopri di più sulla missione...