Rapporto delle parti interessate OEDC 2020

Tla sua relazione alla comunità economica intende evidenziare il lavoro dell'Ufficio per lo sviluppo economico e la competitività (OEDC) tra il 1 luglio 2015 e il 31 dicembre 2020. Ove possibile, i dati coprono circa cinque anni di attività per riflettere il lungo -giocare la natura dello sviluppo economico, dove gli sforzi per rafforzare le comunità in tutto lo stato possono richiedere anni per avere un impatto.

Ove applicabile, vengono fornite note esplicative e dati aggiuntivi per raccontare in modo più completo e trasparente la storia dello sviluppo economico a livello statale, regionale e locale.

L'OEDC rafforza le comunità offrendo una serie di programmi strategici e tattici destinati a piccole imprese, startup e imprenditori, in particolare quelli nelle comunità rurali e svantaggiate. L'OEDC lavora con partner economici in tutta Washington per costruire un'economia solida, diversificata e stabile, concentrandosi principalmente su aziende con meno di 25 dipendenti. Questo ecosistema include la nostra rete di organizzazioni di sviluppo associate (ADO), che supporta le esigenze delle piccole imprese in tutte le 39 contee attraverso sovvenzioni gestite dall'OEDC.

L'OEDC è allineato lungo quattro strategie di sviluppo economico fondamentali: sviluppo aziendale, assistenza all'esportazione, settori chiave e servizi di marketing e rurali. I team all'interno di queste unità si concentrano su:

  • Economie svantaggiate e rurali: L'OEDC ei suoi numerosi partner lavorano insieme per supportare le esigenze in evoluzione di imprenditori, startup e piccole imprese in tutto lo stato, offrendo una progressione di programmi e servizi progettati per sviluppare competenze e abilità durante le cinque fasi di un'azienda: Think, Form, Launch , Crescere e ottimizzare. L'obiettivo è fornire un accesso universale alle stesse competenze, risorse, istruzione e formazione per consentire a qualsiasi residente di avviare, possedere e gestire con successo un'impresa, anche nelle comunità più piccole.

  • Reclutamento e investimenti aziendali: Sviluppando, curando e rispondendo ai suggerimenti di consulenti e investitori globali, l'OEDC si concentra sull'attrazione e sulle attività di investimento in modo che le aziende di tutto il mondo considerino attivamente lo Stato di Washington per le loro attività di espansione. Il team si concentra anche sulla conservazione del business e sul supporto all'espansione per le aziende che già operano nello stato.
  • Settori chiave: Lavorando a stretto contatto con il governatore, i legislatori, l'industria e il settore privato, i leader di settore rappresentano sette industrie ad alta crescita: aerospaziale, produzione avanzata, tecnologia pulita, prodotti forestali / in legno, tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC), scienze della vita e salute globale; Marittimo; e militare. Il loro obiettivo è forgiare e promuovere partenariati pubblico-privato, migliorare la forza lavoro per il 21 ° secolo in settori mirati e ad alta crescita e promuovere strategie di ampio respiro che supportano la crescita e l'espansione delle piccole imprese in tutto lo stato.
  • Promuovere lo Stato di Washington: L'OEDC gestisce il braccio promozionale dello stato, in termini di attrarre visitatori e aziende nello Stato di Washington utilizzando strategie tradizionali e digitali, tra cui marketing, social media, siti Web, materiali collaterali e messaggi per dimostrare perché i visitatori e gli imprenditori dovrebbero scegliere Washington. L'OEDC funge anche da canale dello stato per promuovere il turismo attraverso la Washington Tourism Marketing Authority.
  • Forza lavoro, capitale e assistenza: L'OEDC sovrintende allo Strategic Reserve Fund dello stato, che viene utilizzato come strumento di sviluppo economico per attrarre e trattenere le imprese, nonché fornire formazione personalizzata della forza lavoro in collaborazione con ADO e college locali.
  • Assistenza all'esportazione: Questo team fornisce assistenza tecnica, finanziaria e di marketing internazionale alle piccole imprese per aumentare le vendite all'esportazione in tutto lo stato. Ciò include i voucher di esportazione finanziati a livello federale amministrati che compensano parte del costo per una piccola impresa che desidera impegnarsi in attività internazionali come fiere o espansione del mercato. In risposta alla pandemia, il team di Small Business Export Assistance ha spostato i propri sforzi su webinar online per insegnare le competenze di esportazione e ha partecipato a fiere virtuali che si sono tenute al posto di quelle fisiche in Europa e in Asia.

L'Ufficio per lo sviluppo economico e la competitività lavora con le imprese di tutto il mondo e di tutto lo stato per rafforzare e diversificare l'economia, preparare la forza lavoro di domani, aiutare le piccole imprese a diventare grandi e posizionare lo stato per affrontare le principali interruzioni economiche causate dai cambiamenti politiche, politica mondiale e cambiamenti economici. L'OEDC collabora con organizzazioni di sviluppo economico in tutto lo stato per sfruttare le risorse e massimizzare il ROI.

I punti salienti del lavoro dell'OEDC negli ultimi cinque anni includono:

  • 81 imprese nuove, mantenute o ampliate, il 34.5% delle quali nelle zone rurali e svantaggiate dello stato.
  • 7,889 posti di lavoro nuovi o conservati in tutto lo stato.
  • 2.73 miliardi di dollari in investimenti di capitale nuovi o continui nell'economia di Washington.
  • 1,138 piccole imprese hanno assegnato sovvenzioni STEP per espandersi in nuovi mercati all'estero.
  • 3,976 piccole imprese hanno assistito con problemi di esportazione relativi a tariffe, pratiche burocratiche, zone di commercio estero e permessi per rivenditori.
  • $ 1 miliardo di nuove vendite all'esportazione dalla partecipazione a fiere internazionali come parte della delegazione dello Stato di Washington.
  • 775 webinar, concorsi, simposi e corsi condotti su imprenditorialità, startup, piccole imprese ed esportazione, coprendo tutte le 39 contee.
  • 921,167 visite uniche da parte di aziende, investitori, selezionatori di siti e imprenditori all'attrazione commerciale dello stato e ai siti web di piccole imprese. La pandemia ha creato un aumento del 267% del traffico del sito nel 2020.
  • Servire come agenzia principale per le principali iniziative di ripresa economica per garantire un'economia che sia equa, inclusiva e diversificata, aiutando le piccole imprese ad avviare, riavviare e ricostruire, in particolare nelle comunità rurali e storicamente sottoservite, e posizionando lo stato per cogliere le opportunità nei cluster emergenti e sezioni chiave, tra cui spazio commerciale, energia pulita, intelligenza artificiale, informatica quantistica e veicoli senza pilota e autonomi.
  • Sponsorizzazione di dozzine di fiere e missioni commerciali (la maggior parte virtualmente, a causa della pandemia globale), che espongono le piccole imprese dello stato a mercati e opportunità d'oltremare, tra cui gli spettacoli aerei di Parigi e Farnborough, Hannover Messe, Mobile World Congress e MEDICA.

Con la diffusione della pandemia, l'OEDC ha orientato le sue operazioni per soddisfare le esigenze delle piccole imprese colpite da ordini graduali e preoccupazioni per la salute pubblica. Questo nuovo corpo di lavoro includeva nuovi strumenti e programmi per aiutare le piccole imprese esistenti a sopravvivere e ricostruirsi nella fase di ripresa economica, nonché a ricominciare da capo, sia come imprenditore attuale che come imprenditore. Ciò includeva le sovvenzioni Working Washington, che fornivano assistenza temporanea a migliaia di aziende in tutto lo stato.

Il lavoro di risposta alla pandemia includeva:

  • Assegnazione di $ 10 milioni in Working Washington Grants: Round 1 a 1,508 piccole imprese. Dimensione della sovvenzione: $ 10,000 per azienda.
  • Allocare $ 15 milioni in Working Washington Grants: Round 2 a 1,574 aziende attraverso i nostri partner associati dell'organizzazione di sviluppo. Dimensioni della sovvenzione: da $ 2,500 a $ 10,000.
  • Assegnazione di 20 milioni di dollari in sovvenzioni per la resilienza a 2,645 piccole imprese. Le sovvenzioni erano $ 8,000 per vincitore.
  • Allocare $ 100 milioni in Working Washington: Round 3 a 7,892 aziende. Le sovvenzioni erano $ 12,500 per azienda. 660 sovvenzioni supplementari di $ 4,500 sono state assegnate a precedenti assegnatari di Resiliency Grant per eguagliarle.
  • Assegnazione di $ 300,000 in sussidi a 43 coltivatori di molluschi.
  • Creare lo stato Dashboard della ripresa economica.
  • Sviluppo di un nuovo fondo per prestiti rotativi da 30 milioni di dollari per le piccole imprese.
  • Garantire una sovvenzione federale di 15 milioni di dollari dall'EDA per un pacchetto di Progetti di avvio sicuro.
  • Coordinare la produzione di forniture di DPI quando centinaia di produttori hanno risposto alla chiamata del governatore Inslee riorganizzare per produrre DPI. Il personale commerciale e i dirigenti prestati da Impact Washington hanno aiutato queste aziende a produrre di tutto, dai disinfettanti per le mani alle protezioni per il viso e alle maschere.
  • Espansione scale-up programma per fornire formazione e supporto gratuiti a 230 piccole imprese che cercano di superare la pandemia.
  • Creazione di un Pianificatore aziendale COVID per aiutare le aziende a ridimensionare o sospendere le operazioni in risposta a ordini sanitari graduali e alla pianificazione della resilienza per un'eventuale riapertura.
  • Revamping del sito Web per le piccole imprese di Commerce per concentrarsi sui contenuti relativi a COVID e sulla pianificazione delle catastrofi ampliata e sui contenuti specifici di COVID sul sito Web di Commerce.
  • Coinvolgere più di 30 membri del personale in Commerce per gestire ed elaborare le sovvenzioni di Working Washington, comprese le revisioni di decine di migliaia di applicazioni e l'elaborazione dei pagamenti ai destinatari e la risposta a diverse migliaia di chiamate ed e-mail da proprietari di piccole imprese e organizzazioni non profit.
  • Creazione e conduzione di dozzine di webinar di esportazione virtuali e incontri B2B per aiutare le aziende a mantenere la crescita attraverso strategie di esportazione di successo.

Personale e budget

Rapporti dell'Unità OEDC

Reclutamento, fidelizzazione ed espansione aziendale

L'unità di sviluppo aziendale lavora con organizzazioni di sviluppo economico locale, selezionatori di siti, responsabili delle decisioni aziendali e investitori per localizzare, trasferire ed espandere le operazioni aziendali in tutto lo Stato di Washington. L'unità fornisce assistenza per le questioni relative alle infrastrutture e ai permessi, allo sviluppo della forza lavoro, alla selezione del sito e agli incentivi.

Numero totale di progetti di reclutamento: 86
Nazionale: 63 IDE: 23
Lavori totali previsti: 7,558
CAPEX totale previsto: 9.69 miliardi di dollari

Numero totale di progetti di espansione: 51
Nazionale: 46 IDE: 3
Lavori totali previsti: 3,652
CAPEX totale previsto: 2.98 miliardi di dollari

Numero totale di progetti vinti: 41
Lavori totali creati: 4,869
CAPEX totale: 1.67 miliardi di dollari

Numero totale di progetti di espansione / conservazione vinti: 40
Lavori totali creati o conservati: 3,020
CAPEX totale: 1.06 miliardi di dollari

Urban (King, Snohomish, Pierce): 28
Rurale: 13

Urban (King, Snohomish, Pierce): 15
Rurale: 25

Assistenza all'esportazione per piccole imprese

L'esportazione può essere una strategia di espansione molto efficace per le piccole imprese. Questo team lavora con le aziende in tutto lo stato per metterle in contatto con il supporto di eventi commerciali internazionali, il matchmaking aziendale, le informazioni di mercato, la difesa e la mitigazione del rischio di cui hanno bisogno per entrare con successo in nuovi mercati o espandere le attività in quelli esistenti. Con la diffusione della pandemia negli Stati Uniti, il team SBEA si è rapidamente orientato per ospitare webinar virtuali sull'esportazione, incontri B2B online e fiere commerciali virtuali e missioni commerciali per fornire alle piccole imprese, in particolare quelle nelle comunità rurali e svantaggiate, opportunità di impegnarsi ed espandere il proprio operazioni commerciali. Questo cambiamento nella strategia e nella programmazione sta attirando nuove imprese che non hanno considerato il commercio internazionale come un'attività principale, creando opportunità di crescita in un'economia volatile mentre le aziende raggiungono nuovi mercati e nuovi clienti all'estero. Quando le condizioni lo consentiranno, il team SBEA si concentrerà ancora una volta su un modello misto di eventi virtuali e di persona, tra cui 15 fiere e missioni internazionali.

I membri del team Small Business Export Assistance lavorano con piccole imprese in tutto lo stato per creare nuove opportunità di esportazione o aumentare le opportunità esistenti attraverso la partecipazione a eventi commerciali internazionali mirati, ricerche di mercato, matchmaking, consulenza e mitigazione del rischio.

Le vendite assistite all'esportazione sono auto-dichiarate dalle imprese e riflettono una maggiore attività di esportazione attribuibile al lavoro o ai programmi offerti dall'unità Small Business Export Assistance. Tuttavia, non tutte le aziende completano i rapporti di follow-up richiesti.

Le aziende sono state supportate principalmente tramite Programma di voucher per l'esportazione, che offre alle aziende qualificate che sono nuove alle esportazioni o che entrano in nuovi mercati fino a $ 6,000 per compensare le spese. Finanziati in parte dal Programma di espansione del commercio statale della SBA, i voucher possono essere utilizzati per coprire le tasse di fiere o missioni commerciali, biglietti aerei, servizi di traduzione di siti Web, programmi di formazione sull'esportazione e altro ancora. Ovviamente, la pandemia ha colpito il programma poiché le fiere sono state cancellate in tutto il mondo per combattere COVID-19.

L'OEDC recluta attivamente le imprese che rappresentano le comunità rurali e svantaggiate. Questo grafico mostra i risultati di questo sforzo per estendere il programma STEP Voucher alle aziende di tutto lo stato. I risultati sono auto-segnalati e non tutte le aziende si autoidentificano con uno di questi dati demografici. Alcuni riportano in più di una categoria, come un'azienda di proprietà di un veterano in una comunità rurale.

Programmi per piccole imprese, imprenditorialità e marketing

Per rafforzare le comunità nelle parti rurali e svantaggiate dello stato, l'OEDC gestisce programmi e servizi progettati per sostenere l'imprenditorialità, incoraggiare nuove imprese imprenditoriali, far crescere le imprese locali in modo organico e portare le imprese di seconda fase al successivo livello logico di crescita, come essere pronti per esportare con successo. Questo ecosistema include programmi incentrati sull'ideazione, assistenza tecnica, formazione e istruzione e crescita delle piccole imprese, dall'ideazione alla seconda fase. Questa unità dirige anche l'attrazione aziendale, la fidelizzazione e le strategie di marketing degli investimenti dello stato, inclusi i siti Web Choose Washington, Maritime Blue e Startup Washington. In risposta a COVID-19, il team ha riallineato tutta la sua programmazione per concentrarsi sull'aiutare le piccole imprese redditizie a rimanere in attività, aiutare gli imprenditori a ricostruire o riavviare le imprese e fornire agli imprenditori gli strumenti e le competenze necessarie per avviare una nuova attività, come il nuovi programmi Startup Academy e ScaleUp.

Il programma "giardinaggio economico" è stato approvato come pilota nel 2016 per valutare l'efficacia di una strategia per portare le aziende di seconda fase al livello successivo rimuovendo gli ostacoli alla crescita. Il picco nel 2017 è dovuto al fatto che i nostri partner della contea hanno pagato le tasse del corso per le aziende iscritte. Nel 2019 è stato selezionato un nuovo appaltatore e il programma ha dovuto subire un cambio di nome per conformarsi alle tutele dei marchi. È interessante notare che, anche durante la pandemia, quando le aziende erano alle prese con le vendite e molte stavano chiudendo, otto aziende di seconda fase hanno superato il programma. Ora che il marchio rivisto ha iniziato a guadagnare una massa critica di consapevolezza ed è stato un nuovo percorso per i lead, si prevede che il 2021 vedrà un aumento significativo di Thrive! partecipanti in tutto lo stato.

ScaleUp è un programma per piccole imprese rivolto alle aziende che operano da due anni o più con un fatturato di $ 100,000 (pre-COVID). Condotto in collaborazione con l'EDC della contea di Thurston, ScaleUp è stato sperimentato come una serie di persona nel 2019 nelle contee di Skagit e Yakima, quindi è stato trasferito online quando è scoppiata la pandemia, consentendo a più partecipanti di partecipare al formato rivisto. Nel 2021, il programma verrà modificato per utilizzare un formato di formazione del formatore, che consentirà a più formatori di insegnare ScaleUp in tutto lo stato. Utilizzando questo formato, l'OEDC stima che saremo in grado di trasferire da 500 a 1,000 piccole imprese in tutto lo stato attraverso il programma di otto settimane.

Il Global Entrepreneurship Month (GEM) è una versione della durata di un mese della Global Entrepreneurship Week, una celebrazione internazionale dell'imprenditorialità ricca di seminari, workshop e concorsi. Washington è stata un leader nell'ospitare questi eventi sin dal suo inizio. Lavorando a stretto contatto con i partner di sviluppo economico locale, lo stato ha esposto più di 16,000 residenti all'idea di avviare e gestire una propria attività. GEM ha stabilito un record per eventi e partecipazione nel 2019, con 312 eventi tenuti in tutto lo stato, grazie a partnership con camere, scuole, biblioteche e organizzazioni per lo sviluppo economico. Alla luce della pandemia, il team delle piccole imprese OEDC ha dovuto ruotare, ridisegnando l'intera serie per essere online. È stato un successo entusiasmante. I dichiaranti hanno potuto ascoltare una lista di esperti in materia di prim'ordine su argomenti che vanno dalla struttura aziendale da scegliere a come vendere online. Sulla base del successo di questo nuovo modello, l'OEDC amplierà ulteriormente il suo concetto di GEM online nel 2021.

MyStartup365.com funge da centro di smistamento di informazioni online per stimolare l'imprenditorialità, aiutare le piccole imprese ad avere successo e aiutare le aziende di seconda fase a crescere in modo esponenziale. Il sito include risorse, formazione, programmi, eventi e strumenti per avviare e far crescere una piccola impresa, dall'ideazione fino alla fase di ottimizzazione quando un'azienda è pronta a cercare investimenti, iniziare ad esportare o essere pronta per un'acquisizione o una fusione. A causa della pandemia, il traffico nel 2020 è aumentato notevolmente. Il grafico mostra il numero di visitatori unici del sito, esclusi quelli che cercano informazioni sui sussidi Working Washington, il che porrebbe il numero di visitatori unici a 406,646 invece dei 128,961 mostrati. L'interesse per le risorse aggiuntive è aumentato in modo significativo e Commerce ha risposto aggiungendo nuovi programmi, tra cui una serie ScaleUp migliorata e un'Accademia degli imprenditori.

ChooseWashington.com è il sito web di reclutamento e attrazione commerciale dello stato, progettato per mostrare i vantaggi competitivi dello stato, i settori chiave, la forza lavoro, la qualità della vita e le proprietà disponibili e i terreni adatti allo sviluppo. Durante la pandemia, le visite ai siti sono aumentate in modo significativo, in parte a causa dell'effetto disomogeneo che COVID ha avuto sull'economia, dove alcuni settori sono cresciuti relativamente indenni dagli effetti degli ordini casalinghi o delle aperture graduali. Questo grafico dimostra il continuo interesse per Washington come luogo in cui fare affari. Sta subendo una completa riprogettazione nel 2021 mentre l'economia inizia a riprendersi.

  • Importo della borsa di studio Working Washington Round 1: $ 10,000 per azienda.
  • Importo della borsa di studio Washington Round 2: da $ 2,500 a $ 10,000. Amministrato dalla rete ADO.
  • I premi Resiliency Grants sono stati di $ 8,000 per azienda. 660 sovvenzioni supplementari di $ 4,500 sono state assegnate nel Round 3 del Working Washington.
  • L'importo della borsa di studio del Washington Round 3 era di $ 12,500 per azienda. 
  • Altri $ 300,000 in sussidi di soccorso assegnati a 43 coltivatori di molluschi.

Lead di settore

Concentrandosi su settori ad alta crescita come aerospaziale, agricoltura / produzione alimentare, tecnologia pulita, tecnologia dell'informazione e della comunicazione, prodotti forestali, scienze della vita / salute globale, settore marittimo e militare / della difesa, i leader di settore lavorano a stretto contatto con il governatore, i legislatori, leader del settore e del governo per forgiare e promuovere partnership pubblico-privato, migliorare la forza lavoro per il 21 ° secolo in settori mirati e ad alta crescita e promuovere strategie di ampio respiro che supportano la crescita e l'espansione delle piccole imprese in tutto lo stato.

Dollari non commerciali attratti da progetti e / o comunità a causa del coinvolgimento del leader di settore.

Numero di organizzazioni di stakeholder collegate al programma Sector Lead su iniziative / progetti strategici, inclusi membri di importanti associazioni di categoria e imprese, finanziatori, ONG e agenzie impegnate in iniziative / progetti strategici.

Successi del leader del settore

Banchi di prova per l'energia pulita dell'Università di Washington

Il secondo round di investimenti del Clean Energy Fund includeva 8 milioni di dollari per l'istituzione dei Washington Clean Energy Testbeds presso l'Università di Washington (UW). La struttura Testbeds è stata aperta a febbraio 2017 e conta già oltre 150 utenti.

L'UW Clean Energy Institute ha anche ricevuto un ulteriore $ 1 milione per la progettazione iniziale del Center for Advanced Materials and Clean Energy Technologies (CAMCET). Il processo di progettazione ha portato all'impegno dell'UW per l'edificio CAMCET come primo progetto nell'espansione del distretto dell'innovazione dell'UW. Il budget del progetto è di $ 159 milioni.

Il Clean Energy Institute (CEI) ha creato i Washington Clean Energy Testbeds per aumentare la velocità con cui scoperte scientifiche e ingegneristiche rivoluzionarie si trasformano in tecnologie energetiche pulite adottate dal mercato.

La struttura all'avanguardia per gli utenti dispone di laboratori per la produzione di prototipi, dispositivi di test e sistemi di integrazione. La struttura di 15,000 piedi quadrati offre ai ricercatori e alle aziende cleantech una formazione personalizzata e l'accesso a strumenti di fabbricazione, caratterizzazione e calcolo di alta qualità. In particolare, questi strumenti servono per la stampa, il rivestimento e il collaudo dei materiali e dei dispositivi necessari per ottenere celle solari e batterie a bassissimo costo; oltre a sviluppare il software e l'hardware di integrazione del sistema per ottimizzare le prestazioni di dispositivi e sistemi come veicoli, edifici e rete.

I banchi di prova includono:

  • Il laboratorio Scale-up & Characterization presso i Testbeds offre una piattaforma per la prototipazione di dispositivi solari e di stoccaggio su scala autentica, nonché per testare i processi di produzione.
  • Il laboratorio di integrazione dei sistemi presso i Testbeds fornisce una piattaforma di valutazione per testare le prestazioni dei dispositivi energetici e degli algoritmi quando integrati in ambienti di sistema reali e simulati.
  • I Testbeds offrono agli utenti riunioni e spazi per uffici dove possono lavorare, collaborare e costruire ulteriormente la loro comunità cleantech.
  • La struttura Research Training Testbed fornisce agli studenti UW l'accesso a strumenti di qualità della ricerca e formazione sui concetti di energia pulita che interessano le discipline accademiche.

Partners: UW, Washington Research Foundation, Pacific Northwest National Laboratory (PNNL)

Dollari esterni con leva finanziaria: 6 milioni di dollari dalla Washington Research Foundation.

Maggiori informazioni: https://www.cei.washington.edu/facilities/testbeds/

Iniziativa blu marittima di Washington

La Washington Maritime Blue Initiative è iniziata nel settembre 2017 con un premio da parte dell'Amministrazione per lo sviluppo economico del Dipartimento del commercio degli Stati Uniti per sostenere lo sviluppo di un piano strategico a livello statale per accelerare l'innovazione nel settore marittimo. 

Il Governatore Inslee ha nominato un Consiglio consultivo per l'innovazione marittima per fornire una strategia completa per l'economia blu e il commercio ha condotto un processo di pianificazione multi-stakeholder che coinvolge più di 140 leader e stakeholder marittimi. La strategia finale è stata pubblicata nel 2018 con un evento che includeva il governatore, il consiglio consultivo e 200 parti interessate marittime. 

Gli obiettivi strategici identificati nella strategia includono:

  • Verso un'industria fiorente ea basse emissioni di carbonio: accelerare la decarbonizzazione profonda del settore.
  • Diventare un hub di innovazione globale: promuovere la commercializzazione di tecnologie "blu".
  • Gateways in crescita: guida la nazione in waterfront di lavoro efficienti, puliti e sicuri.
  • Supportare una forza lavoro del 21 ° secolo: sostenere la forza lavoro marittima inclusiva di prossima generazione con competenze tecnologiche per lavori puliti, salutari e salariali.
  • Creazione di un cluster marittimo di livello mondiale: formalizzare un'organizzazione senza scopo di lucro per implementare la collaborazione Washington Maritime Blue per garantire un settore forte fondato su società competitive e un clima aziendale attraente.

Per supportare la strategia è stata costituita un'organizzazione di cluster indipendente e senza scopo di lucro, Washington Maritime Blue, con la missione di attuare il piano. In qualità di partnership tra industria, agenzie governative, istituti di ricerca e formazione e organizzazioni comunitarie, la missione dell'organizzazione è creare un'industria marittima di livello mondiale, fiorente e sostenibile attraverso la condivisione delle conoscenze, la ricerca e lo sviluppo collaborativo, la commercializzazione, lo sviluppo del business e della forza lavoro.

Partners: Comitato consultivo per l'innovazione marittima del governatore, comitato direttivo e task force = 140 partecipanti. I finanziatori e la partita includono: US Commerce - EDA, Port of Seattle, UW-APL, Impact Washington.

Dollari esterni con leva finanziaria: $ 1,040,000 in sovvenzioni federali, partite e contributi

Maggiori informazioni: www.maritimeblue.org

apprendista

Il programma di formazione in apprendistato Apprenti è stato creato nel 2017 per fornire un percorso affidabile per gli studenti non tradizionali per ottenere la formazione necessaria per accedere a lavori tecnologici. Il commercio, tramite lo Strategic Reserve Fund (SRF), ha avviato il programma con una sovvenzione di $ 400,000 che è stata seguita da un programma da $ 4 milioni attraverso Labour & Industries che è abbinato dollaro per dollaro dai partecipanti del settore privato, tra cui Amazon e Microsoft. Cinquantasei Washingtoniani erano nel primo anno del programma, più di 110 nel secondo anno del programma, e nel 2019 si prevede che almeno 250 parteciperanno. 

L'età media per il programma è 33 anni. L'41% degli apprendistati Apprenti sono donne, persone di colore o veterani militari (35% persone di colore, 31,000% non maschi). Il salario medio prima del programma è di $ 51,000 con benefici minimi o nulli; durante l'apprendistato, è di $ 78,000 con benefici; dopo il programma, è $ XNUMX con benefici. L'ottantatre percento dei partecipanti esce con successo dal programma per un lavoro a tempo pieno dove ha svolto l'apprendistato.

Il programma prevede un rigoroso processo di selezione. Ci sono state 6,167 domande di Washington e circa un quarto dei candidati si qualifica per il programma. Due donne, di 63 e 61 anni, hanno partecipato con successo al programma come parte della loro transizione post-divorzio nel mondo del lavoro. I partecipanti al programma avevano appena 18 anni, ma questo è molto insolito. 

Il modello di finanziamento prevede che lo Stato e le aziende sovvenzionino i costi di iscrizione, le aziende paghino i costi di apprendistato e Apprenti riceva una quota di collocamento dopo la laurea.

Partner: Washington Technology Industry Association, Commerce, L&I, Amazon, Microsoft

Dollari esterni con leva finanziaria: $4 milioni

Maggiori informazioni: https://apprenticareers.org

Zone di opportunità

Lo Stato di Washington ha 139 trattati di censimento designati come Zone di opportunità (OZ), parte di un nuovo programma federale che offre incentivi fiscali agli investitori che finanziano attività qualificate o sviluppano proprietà immobiliari in quelle comunità selezionate.

Ogni stato potrebbe designare fino al 25% dei suoi tratti di censimento a basso reddito come OZ e ogni stato si è avvicinato a questo in modo diverso. Lo Stato di Washington ha coinvolto sia i governi tribali che le comunità locali nel processo di designazione. Ogni contea e ogni tribù sono state in grado di designare almeno un tratto mentre le altre sono state determinate attraverso un processo competitivo. Di conseguenza, 17 delle 29 tribù riconosciute a livello federale e 37 delle 38 contee ammissibili hanno almeno una OZ.

L'unico ruolo ufficiale dello stato secondo la legge era quello di designare le OZ. Tuttavia, dopo che Commerce, il Federal Reserve Board di San Francisco e il National Development Council hanno tenuto sessioni di ascolto in tutto lo stato, era chiaro che molte comunità, specialmente le aree tribali e rurali, hanno bisogno di assistenza per identificare i progetti e renderli entrambi pronti per e attraente per gli investitori.

Commerce ha coinvolto i partner per:

  • Riunisci comunità ed esperti in una riunione in tutto lo stato OZ in ottobre. Sponsor e fondazioni hanno finanziato sia la convocazione che le borse di studio in modo che tutte le comunità OZ abbiano avuto l'opportunità di partecipare. L'evento ha incluso tutoraggio individuale per le comunità e un'accoglienza speciale per i leader tribali.
  • Formare e sviluppare capacità nelle imprese e nei leader locali.
    • Creare una "comunità di apprendimento" in tutto lo stato che incoraggia la collaborazione e la condivisione delle conoscenze. Questa idea è stata ispirata dalla Costa Smeralda OZ, una collaborazione di cinque tribù, quattro città, due contee e due porti che stanno mettendo insieme le risorse per promuovere i loro progetti. Ora le tribù confederate della riserva di Colville e altre 6 comunità non tribali hanno creato la North Star Opportunity Zone. Nel frattempo, altri stanno raggiungendo lo stato per imparare gli uni dagli altri e discutere di partenariati congiunti.
    • Coinvolgi investitori a impatto sociale, fondazioni e finanziatori federali sia come potenziali investitori che concedenti.

Partners: Philanthropy Northwest, Mission Investors Exchange, Seattle Foundation, National Development Council, Federal Reserve Bank di San Francisco, Northwest Area Foundation, Meyer Memorial Trust e Thread Fund. Le parti interessate includono: 139 comunità tribali, rurali e urbane. I finanziatori includono: Commerce, Northwest Area Foundation, Wells Fargo, Enterprise Community Partners e Opportunity Zone Association of America.

Maggiori informazioni: http://www.emikeflynn.com/index.php/blog/flynn-s-harp/state-offers-session-focusing-on-new-tax-break-opportunity-zones

 https://philanthropynw.org/events/washington-state-opportunity-zones-conference

Nuovo consiglio e strategia per gli aeromobili di fascia media
Boeing ha stabilito che il mercato commerciale era abbastanza grande da consentire alla loro azienda di lanciare potenzialmente un nuovo progetto di aeromobile. Nel 2017, Boeing Commercial Airplanes ha avviato discussioni con i clienti sul loro prossimo aereo, soprannominato New Mid-Market Airplane (NMA) o 797. Questo velivolo composito sarebbe a doppio corridoio con una sezione trasversale ellittica, con una capacità di posti a sedere compresa tra 225 e 275 posti a sedere e un'autonomia di volo fino a 5,000 miglia nautiche.

L'Ufficio del Governatore e il Dipartimento del Commercio dello Stato di Washington hanno avviato lo sviluppo del Consiglio NMA e hanno convocato la prima riunione a dicembre 2017 per aiutare a posizionare lo stato come luogo logico per la sede del nuovo programma aereo.

I partner sopra menzionati hanno raccolto più di $ 375,000 per aiutare a finanziare gli sforzi per promuovere lo Stato di Washington come il posto migliore per l'NMA.

Si sono svolte le seguenti attività:

  • Tour statali ai campus di addestramento a Everett, Spokane e Lakewood, ai porti di Everett e Moses Lake, aeroporti regionali tra cui il Bremerton National Airport e Tacoma Narrows Airport.

Partners: Alleanza economica della contea di Snohomish, PSRC, Central Washington University, città di Bothell, Bremerton, Fife, Gig Harbor, Issaquah, Kent, Lake Stevens, Lynnwood, Mill Creek, Moses Lake, Mountlake Terrace, Mukilteo, Poulsbo, Puyallup, Redmond, Renton , Sammamish, Seattle, Snohomish, Snoqualmie, Spokane, Sumner, Tacoma, Grant County EDC, contee di Kitsap e Spokane, Olympic College, Ports of Bremerton, Moses Lake, Seattle, Tacoma, Wenatchee Valley College e Workforce Snohomish

Dollari esterni con leva finanziaria: Partner che contribuiscono - Supporto finanziario: Aerospace Futures Alliance, Big Bend Community College, Center for Excellence, City of Arlington, City of Auburn, City of Everett, City of Marysville, City of Tukwila, EDC of Seattle-King County, Edmonds Community College, King County Department of Executive Services, Kitsap Aerospace and Defense Alliance, Pierce County Executive, Port of Everett, Snohomish County, Spokane International Airport, University of Washington - Seattle, Washington State University - Pullman, IAM e SPEEA

Maggiori informazioni: nma.choosewashingtonstate.com