Il clima e la geografia diversi di Washington.

WQuando si parla di clima e geografia, lo Stato di Washington è uno studio sui contrasti. Mentre c'è una percezione piuttosto comune che piova tutto il tempo a Washington, Seattle è in realtà al 44 ° posto tra le principali città degli Stati Uniti, con meno precipitazioni all'anno rispetto a Boston, New York, Houston e Miami.

La geografia dello stato è varia e spettacolare in quasi ogni angolo. Washington ha sette distinte regioni fisiografiche, dalla frastagliata costa del Pacifico e le svettanti vette vulcaniche delle Cascades ai fertili campi del Columbia Basin. Mentre si è tentati di approfondire la geologia che ha creato un paesaggio così diversificato nel corso di migliaia di anni, ci concentreremo sui due lati distinti dello stato poiché la geologia non guida solo la geografia, ma anche il clima.

Washington occidentale

La catena montuosa Cascade divide lo stato in due parti: Washington occidentale e Washington orientale. Washington occidentale è la più densamente popolata; circa il 60% della popolazione dello stato vive a ovest delle montagne. Seattle, Tacoma, Olympia, Vancouver e Bellingham si trovano tutte sul lato ovest dello stato.

Mentre i ghiacciai si ritiravano durante l'ultima era glaciale, hanno scolpito i loro ricordi nella terra. Washington occidentale è collinosa e persino montuosa in luoghi con molti fiumi e laghi. Questo include i tre laghi che determinano la geografia della grande area metropolitana di Seattle: Lakes Union, Washington e Sammamish. Questa stessa attività glaciale ha anche creato le numerose isole che punteggiano lo Stretto di Juan de Fuca e il Puget Sound. Il risultato è un paesaggio in continua evoluzione e spesso mozzafiato.

Il clima è relativamente mite nella parte occidentale di Washington. Le giornate estive raramente superano i 79 ° (26 ° C) e le giornate invernali sono raramente sotto i 45 ° (8 ° C) durante il giorno. La neve è rara, ma le temperature invernali possono facilmente scendere tra i 20 ei 30 (da -6 ° a -1 ° C) di notte. Le precipitazioni annuali nella grande area di Seattle sono di circa 37 pollici (94 cm).

L'Oceano Pacifico crea uno strato marino in cui le nuvole sono frequenti in inverno, primavera e autunno, ma diversi giorni di pioggia costante sono l'eccezione piuttosto che la regola. Luglio e agosto sono i mesi più secchi nel Washington occidentale; Gennaio e febbraio i più piovosi. Poche case hanno l'aria condizionata.

Dalla maggior parte dei punti panoramici nella grande area di Seattle, puoi facilmente vedere le prove dello sconvolgimento geologico che ha forgiato le magnifiche caratteristiche di Washington nel corso di migliaia di anni. La regione è circondata su tutti i lati da montagne: la catena montuosa olimpica a ovest, la catena delle cascate a est, il monte. Baker a nord e il maestoso Monte. Rainier, la vetta più alta dello stato, domina la vista a sud.

A proposito di Washington

Precipitazioni annuali

Washington orientale

Proprio come l'Oceano Pacifico e le Montagne Olimpiche influenzano Washington occidentale, la Cascade Range influenza il tempo e il clima nella parte orientale dello stato. Le cascate catturano la maggior parte della pioggia che altrimenti cadrebbe a Washington orientale. Le montagne possono nevicare fino a 200 cm all'anno, creando un paradiso per sport invernali appassionati.

All'ombra delle Cascate piove poco e città come Wenatchee, Ellensburg e Tri-Cities godono fino a 300 giorni di sole all'anno. Le precipitazioni annuali sono di gran lunga inferiori rispetto a Washington occidentale. Nella parte centrale dello stato, il clima è una miscela di clima costiero e continentale e le precipitazioni sono di circa 7-9 pollici (18-23 cm) all'anno. A Spokane, che segna il confine orientale dello stato, le precipitazioni sono in media da 15 a 30 pollici (da 38 a 76 cm) all'anno.

Le estati sono molto più calde e gli inverni sono molto più freddi rispetto alla metà occidentale dello stato. Le massime estive medie sono tra gli anni '80 e la metà degli anni '90 (da 27 ° a 34 ° C) e in inverno, le temperature medie diurne possono variare da 30 a poco sopra 0 ° F (da 3 ° a -17 ° C).

In termini di geografia, il centro di Washington è quasi simile a una pianura, lasciando il posto a dolci colline mentre viaggi verso est. Il ricco suolo vulcanico e il clima secco creano un ecosistema ideale per agricoltura e produzione alimentare - più di 300 raccolti vengono coltivati ​​nella parte orientale di Washington. La Columbia Gorge, con le sue spettacolari pareti erose che si innalzano per 3,000 piedi (76.2 m) dal fiume Columbia, si aggiunge alla bellezza naturale di questa parte dello stato. Le dighe idroelettriche del fiume forniscono energia rinnovabile a basso costo alle imprese di tutta Washington.

Maltempo e dirottamenti geologici

Non vedrai molto Washington su The Weather Channel. Grazie all'aria marina e alla geografia diversificata, lo stato raramente sperimenta condizioni meteorologiche avverse come i dannosi uragani o tornado coperti da Jim Cantore. Le bufere di neve e le grandi tempeste di vento sono abbastanza rare che i residenti danno loro dei nomi, come Snowmageddon 2019, Columbus Day Storm (1962) o Thanksgiving Day Storm del 1983.

Lo stesso vale per le inondazioni su larga scala. Durante la stagione delle piogge o quando la neve si scioglie rapidamente in montagna, vedrai delle inondazioni localizzate lungo i fiumi dello stato. Ma la topografia collinare dello stato rende le inondazioni diffuse (come forse avete visto nei centri di Florida, Texas e Lousiana) una rarità.

L'unica vera forza della natura con cui lo Stato si occupa è un terremoto occasionale. La maggior parte sono edifici minori e più recenti e le case (cioè quelle costruite dopo il 1970 o giù di lì) sono costruite per cavalcarle con pochi o nessun danno. L'ultimo terremoto "forte" è stato nel 2001, prima ancora nel 1965 e nel 1949.

Hai bisogno di assistenza?

I nostri esperti di business sono in attesa!